Cosmo de la Fuente
Ancora una volta ho perso il treno

8,50 €

pagine 144

Per alcuni è un personaggio inesistente creato dal passaparola, per altri è soltanto una voce, quella del caraibico Tormento de amor, che canta insieme alla misteriosa Adinne. Per altri ancora è un uomo semplice che sa parlare al cuore della persona. Una cosa è certa: Cosmo de la Fuente, cantaserenate su commissione e amante dello spettacolo su strada, ha suscitato la curiosità di migliaia di italiani e scatenato dibattiti accesi, come l’ultimo sui diritti dei padri separati.
(Marisa Polito, Sorrisi e Canzoni TV)

Contiene i brani
“Ancora una volta ho perso il treno” e “Madre contro padre”.

Cosmo de la Fuente, è nato in Venezuela ma vive in Italia. E’ diventato famoso come autore di ritmi latini (Baillando Meneaito, Maria Isabel e Baile Tropical). Ha prestato la sua voce per un video ufficiale su Papa Giovanni Paolo II.
Divide la sua vita fra un ristorante venezuelano in provincia di Torino e le zingaresche tournée, cantando per strada.

 

Anteprima di “Ancora una volta ho perso il treno” (Turisti per Caso)

Per ulteriori informazioni, visita il sito.

Lascia un commento