Carmelo Crupi (a cura di)
L’unità di pensiero nel lavoro teosofico

15,00 €

€ 15.00


Il Carrello è vuoto (0)


Scritti di
Radha Burnier
Nilakantha Sri Ram
William Quan Judge
Annie Besant
Currupumullage Jinaràjadàsa
I.K.Taimni
Helena Petrovna Blavatsky
Juddu Krishnamurti

pagine 178

Il vero teosofo è colui che vive l’insegnamento nella sostanza e non nella forma, lo vive interiormente e con il suo modo di essere è un esempio vivente di moralità e di dedizione. Attraverso gli scritti dei più autorevoli maestri, da Helena Petrovna Blavatsky ad Annie Besant, da Currupumullage Jinaràjadàsa fino a Radha Burnier; l’autore ripercorre il sentiero della Società Teosofica a livello mondiale; riproponendo saggi mai pubblicati in precedenza in volume e fornendo per la prima volta all’attenzione dei lettori italiani un quadro esaustivo del pensiero teosofico sul piano spirituale ed etico.

Carmelo Crupi nasce in Argentina da genitori di origine siciliana. Ancora bambino rientra in Italia e trascorre gran parte della sua vita a Milano, dove ha occasione di mettere al servizio degli altri le sue innate qualità interiori. Entra a fare parte della Società Teosofica e nel 1997 fonda a Milano il Centro Studi Maitreya.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You can add images to your comment by clicking here.