Morgan Palmas
Scrivere un romanzo in 100 giorni

15,00 €

Scrivere un romanzo è impegnativo, ma non impossibile. Se vi considerate geni della letteratura, purtroppo ancora inespressi, siete sull’orlo del precipizio fallimentare. Non abbandonatevi ad atti di presunzione. Se desiderate trattare con serietà la produzione letteraria dovreste, in primo luogo, impegnarvi per ottenere il risultato che sognate: un romanzo tutto vostro. I giudizi lasciateli agli altri, voi scrivete. Questo non è un libro teorico. Le cento lezioni vi indicheranno qual è il senso del romanzo per voi, come intendete i dialoghi, quale rapporto avete con le descrizioni. Imparerete a gestire il tempo e a generare la disciplina, a evitare gli errori tipici di chi si accinge alla scrittura e a rapportarvi con la parola scritta in modo costruttivo, non condizionati da un illusorio fascino che dura al massimo pochi giorni. Se ascolterete i miei consigli e li seguirete, vi garantisco che fra circa tre mesi (una lezione al giorno) avrete un romanzo in mano. Per farne cosa? Ciò che desiderate: tentare di pubblicarlo con una casa editrice, conservarlo per poi leggerlo ai vostri nipoti il prossimo Natale, mandarlo a qualche concorso, regalarlo ai genitori, alla moglie, al marito, ai fidanzati, al professore del liceo.

L’abilità di scrivere un romanzo non è soltanto per pochi eletti baciati dall’ispirazione, bensì uno sforzo consapevole che può essere appreso e affinato grazie a una serie di tecniche e strategie di comportamento.

Chiudete gli occhi per un attimo, immaginate il vostro romanzo in forma definitiva, lo avete tra le mani, sentite l’odore della carta, ora guardate la prima pagina, bene, lì è stampato il vostro nome e cognome. Tenetevi questo sogno stretto finché non lo otterrete e il vostro impegno sarà ripagato.

Morgan Palmas, nato a Thiene (VI) nel 1977, si occupa di scrittura da anni. Instancabile organizzatore di eventi culturali e solidali, si è avvicinato al mondo web rimanendone da subito affascinato dalle potenzialità di condivisione.
Ha collaborato con alcune riviste letterarie e di politica internazionale, oltre ad avere pubblicato on line articoli, racconti e poesie con i più disparati pseudonimi.

Potete seguire il suo lavoro nel blog sulromanzo.it

logo sul romanzo

UNA RECENSIONE DI MORENA FANTI

http://morenafanti.wordpress.com/2010/02/04/scrivere-un-roma-nzo-in-100-giorni/

Come si scrive un romanzo? Ma anche tanti appunti su come si scrive tout court: nel libro di Morgan Palmas troviamo le indicazioni su come usare le figure retoriche, ma anche su come destreggiarci nella punteggiatura e sull’importanza del verbo giusto al momento giusto.
Questo manuale di scrittura ci suggerisce che scrivere, pur essendo tra i desideri di molti, non è lavoro facile e ci ricorda l’importanza delle lezioni di grammatica che abbiamo appreso a scuola.
Ma non è tutto qui. Per scrivere un romanzo ci vuole ben altro e Palmas ci fa un resoconto completo: dalla griglia alle schede personaggio, dalle microtematiche alla combinazione tra fabula e intreccio, sono tante le cose da considerare e da organizzare per avviarsi alla stesura di un romanzo. Le lezioni sono essenziali e comprensibili; l’autore va diritto al punto e spiega ciò che è utile sapere e ciò che bisogna ricordare per avvicinarci alla costruzione di un romanzo. Il linguaggio è lo strumento che Morgan Palmas usa per spiegare le lezioni che lui stesso ha elaborato durante la scrittura, e il linguaggio è una delle armi che ogni futuro scrittore deve affinare per portare a termine il proprio romanzo.
Ogni manuale deve fornire indicazioni e stimoli alla riflessione. Il metodo spiegato da Morgan Palmas, come scrive lo stesso autore, è il suo metodo, quello che lui stesso ha elaborato durante il suo percorso di scrittura e, naturalmente, non può essere lo stesso percorso di tutti. Ciò che l’autore sottolinea è che poi ognuno maturerà il proprio metodo e affinerà gli strumenti per arrivare a risultati sempre migliori.
Il libro è nato da una sfida lanciata sul web: è possibile scrivere un romanzo in 100 giorni? Sì, se usi metodo e se conosci bene la materia e le tecniche, è la teoria di Morgan Palmas. Le lezioni sono state seguite per mesi da un numero sempre crescente di navigatori amanti della scrittura e ora sono diventate un libro comodo e molto utile da consultare in ogni momento, anche quando sembra perdersi la motivazione. Se ciò accadesse, Morgan Palmas, dalle pagine del volume, ci rammenta: “Chiudete gli occhi per un attimo, immaginate il vostro romanzo in forma definitiva, lo avete tra le mani, sentite l’odore della carta, ora guardate la prima pagina, bene, lì è stampato il vostro nome e cognome. Tenetevi questo sogno stretto finché non lo otterrete e il vostro impegno sarà ripagato”.

PanoramaPalmas029

Lascia un commento