Enrico Lusso
Domus hospitales
Ricoveri per viandanti e poveri nei territori subalpini percorsi dalla strada di Francia (secoli XI-XV)

35,00 €

pagine 462

La storia delle strutture dell’ospitalità in epoca medievale è, da sempre, considerata una storia “minore”. E benché abbia ciclicamente attirato l’attenzione della storiografia, di quella che era la struttura materiale delle domus hospitales nei secoli XI-XV, a parte alcuni casi emblematici, si sa poco o nulla.
Partendo dall’analisi delle fonti e dalla ricostruzione della rete territoriale disegnata dalla diffusione delle fondazioni ospedaliere negli ambiti subalpini compresi nell’area di strada della via di Francia, il volume fa il punto sui nessi e le relazioni che reggevano il complesso sistema dell’assistenza, puntualizza le dinamiche di metamorfosi del sistema stesso nel medio periodo e, soprattutto, tenta di individuare gli attori istituzionali che ne promossero la formazione, con l’obiettivo esplicito di delineare il quadro culturale in cui si mossero i committenti. Sembra così, infine, possibile proporre un’ipotesi interpretativa di più ampio respiro su quali siano stati i modelli e gli esiti architettonici della lunga stagione medievale dell’ospitalità, pur nella consapevolezza della loro inevitabile variabilità – perché variabili furono non solo gli enti promotori di iniziative assistenziali e l’utenza delle domus, ma anche i contesti in cui esse presero forma e, alla lunga, la stessa cultura che ne guidò la fondazione – nel tempo e nello spazio.

Enrico Lusso, architetto, insegna Storia dell’Architettura presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Torino e la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. È autore del volume Forme dell’insediamento e dell’architettura nel basso medioevo (2010) e di numerosi saggi sulla storia dell’architettura, dell’insediamento e del territorio nel medioevo e nella prima età moderna. È inoltre coautore del volume Castelli e borghi nel Piemonte bassomedievale (2008) e curatore del catalogo Le origini di una città. Palazzo Mathis e Bra tra medioevo ed età moderna (2007).

In copertina: l’ospedale di San Giovanni di Arene in una rappresentazione del 1457 (Archivio Storico del Comune di Chieri, art. 20, par. 1, n. 126).

Lascia un commento