Il Risorgimento
visto da “Il Conciliatore” toscano nel 1849
a cura di Bartolomeo Di Monaco

18,00 €

Avendo cominciato a darvi le notizie de’ movimenti di Garibaldi mi trovo in obbligo di seguitare e di raddrizzarle a seconda che migliori dati ne prendo. Vi dirò, che annoiato di sentire a ogni momento versioni contradittorie ho preso voglia di portarmi da me in Foiano e così vedere ed ascoltare sul luogo quanto vi era di positivo. Ecco come vanno le cose in realtà.

Gli avvenimenti del Risorgimento visti come mai prima in un libro, attraverso la cronaca del tempo, giorno dopo giorno: dai dispacci ai resoconti pubblicati dal Conciliatore toscano nel 1849.
Potremo seguire dunque, come accadessero oggi, gli avvenimenti più significativi: dall’entrata in guerra di Luigi Napoleone, che il 24 aprile inviò il generale Oudinot per abbattere la Repubblica romana, all’invasione di Firenze da parte dell’Austria, il 25 maggio.
Leggeremo degli spostamenti di Garibaldi lungo la penisola, il viaggio verso l’esilio a Oporto di Carlo Alberto, e tanti altri episodi che ci trasporteranno e ci faranno rivivere quegli anni lontani.

Bartolomeo Di Monaco, già noto ai lettori per i numerosi saggi di critica letteraria, ricostruisce in questo volume un documento storico affascinante, contribuendo a rendere vitale la celebrazione unitaria.

Lascia un commento