Pietro Salvati
Spiriti della montagna inquieta

 

€ 8,00


Il carrello è vuoto
Visita lo Shop

Con un saggio introduttivo di Valerio Agliotti

«Tutto nel mondo ha una voce – una sottile voce di silenzio. E a volte questa voce intona un canto, altre volte un lamento. Ma sia ella una voce di gioia oppure una voce di dolore, è pur sempre una voce d’amore. Perché nel regno degli spiriti i corpi cadono e periscono ma la vita, ritirandosi da loro, lascia a loro la trasparenza della vita.»

Pietro Salvati è lo pseudonimo dietro il quale si nasconde l’Autore, saggista già noto ai lettori, ricercatore attento di quello “spiraglio verso il regno dell’invisibile, di quella chiesa che abita, prima di ogni altro luogo, il cuore dell’uomo”, quel sentimento religioso puro del quale parlava Immanuel Kant.

 

Lascia un commento