Carlo Collodi
I racconti delle fate
per ipovedenti

23,00 €

Edizione speciale in grandi caratteri, corpo 18, bastone, in grande formato su carta opaca ad elevato contrasto. Edizione speciale per lettori ipovedenti e dislessici.

pagine 328

a cura di: Gemma Bava

Sogni, magie e avventure fantastiche sono gli ingredienti della narrazione di Carlo Collodi. Nel tradurre in italiano le celebri fiabe di Charles Perrault, l’inventore di Pinocchio rinunciò dichiaratamente alla traduzione letterale, per dare spazio al suo estro favolistico.
Questa nuova edizione, curata appositamente da un’insegnante, tiene conto delle aspettative dei bambini di oggi: a loro agio in un mondo tecnologico, ma ancora capaci di ascoltare incantati le storie di fate e di principi e principesse innamorati.
“In fondo, un principe che accetta di essere trasformato in un uccello turchino perché la principessa che ama non debba soffrire non è poi così diverso da un super robotizzato eroe giapponese, capace di morire almeno tre o quattro volte perché il suo migliore amico possa trovare le sfere del drago.”

Lascia un commento