Mauro Beccaria, Angelica Pons
Guida Angelica per pellegrini

€ 12,00

[wp_eStore_add_to_cart id=591]


[wp_eStore_cart_fancy1]


Storia di un viaggio di guarigione


Un giorno passando nei corridoi del reparto ospedaliero fui attratta da una musica proveniente da una stanza: mi affacciai e notai un uomo che stava cantando ad alta voce una canzone di Phil Collins e si muoveva ritmicamente nel letto a tempo di musica mentre gli venivano infuse le terapie. Da questa scena assolutamente inusuale avevo percepito un’energia particolare e molto intensa.

Dopo alcune settimane ho avuto il piacere di conoscere Mauro e sua moglie Angelica e abbiamo iniziato insieme un “cammino” di conoscenza, sguardi, silenzi e confronti, come spesso accade tra medico, paziente e famigliari. Sono sempre stata colpita dalla loro complicità, dai loro sorrisi, ma soprattutto dall’energia positiva che riuscivano a trasmettere anche a me e ai miei colleghi, nonostante le difficoltà.

Con il passare del tempo il “cammino” si è evoluto ed è arrivato il viaggio vero e proprio.

Ricordo perfettamente quel momento particolare: mentre noi gli stavamo proponendo di proseguire le cure mediche, Mauro ci confessava di avere programmi completamente diversi e in quell’attimo il suo sguardo si era fatto più deciso, diretto, ma soprattutto brillava di una luce particolare. In quel preciso instante ho realizzato che il viaggio era una sua necessità fisica, ma soprattutto interiore.

Mi auguro che questo loro racconto possa risuonare come un inno alla vita per chiunque, ma in particolare per chi sta vivendo un momento di difficoltà.

Dalla prefazione di Sandra Aliberti, medico

Istituto di Candiolo

Fondazione del Piemonte per l’Oncologia

Lascia un commento